Mancano solo tre lezioni alla fine di un  percorso che ci ha visti insieme per tanti pomeriggi, noi "ragazzi" di tre generazioni diverse.

Da un paio di lezioni a questa parte, abbiamo coinvolto i nonni in un'esperienza che mi piace definire di "restituzione". Sempre, quando si impara qualcosa, come quando si riceve un dono, si sente la necessità che è sopratutto piacere, di restituire qualcosa di quanto ci è stato dato. Ora tocca ai nonni trasferirci un pò della loro esperienza. Sono felice di vederli fieri di mostrare ai ragazzi i loro "manufatti", di spiegare tecniche e trasferire passioni "sconosciute" a quelli che tutti chiamano "nativi digitali" con mio grande disappunto, perchè sono semplicemente ragazzi di un'altra generazione. Nel corso delle ultime due settimane i nonni, sempre meno timidamente devo dire, hanno mostrato a dei ragazzi attenti e curiosi, i prodotti delle loro conoscenze e competenze: manufatti in terracotta o argilla, bamboline di pasta di mais o di sale, preziosi ricami e chissà cos'altro ci mostreranno ancora nel corso delle prossime settimane. E ancora una volta l'amore per il sapere ci accomuna tutti!

nonni 9 aprile 050

nonni 9 aprile 051

nonni 9 aprile 062

nonni 9 aprile 070

nonni 9 aprile 073